Desert Baja Israel

Desert Baja Israel

Desert Baja Israel marzo 2019

Nel 2019 c’è una novità nell’ambito delle gare cross country: la Desert Baja Israel.

Questa nuova competizione avrà luogo in terra israeliana, appunto, in marzo dal 28 al 31.

La Desert Baja Israel è una nuova sfida, come dicevamo, su un territorio non molto esplorato per quanto riguarda l’off road.

Un evento, questo che risulta essere particolarmente interessante, seguendo quanto è stato proposto alla conferenza di presentazione che si è appena tenuto a Telaviv. Anche il programma di gara risulta essere molto coinvolgente; per non parlare poi dell’ambientazione dell’evento e del territorio di gara.

Alla presentazione è stato possibile conoscere gli Organizzatori ed i rappresentati dei vari enti che cooperano nella realizzazione della prima edizione della Desert Baja Israel. In primis: l’ automobile club del Paese, Israel Automobile & Karting Association; costoro si avvalgono della collaborazione di Partners di alto profilo sportivo e di alta competenza tecnica e politica. Infatti tra i Patners troviamo il Ministero della Cultura e dello Sport di Israele, la Federazione Rally Raid Motorsport di Israele. I collaboratori Tecnici sono l’Atlas Team che organizza la  Baja in Grecia e collabora per la Baja di Turchia.

 

IL PROGRAMMA DEL DESERT BAJA ISRAEL

 

Il programma della Desert Baja Israel sarà molto intenso, dopo il prologo, ci saranno 3 tappe molto toste e varie; il numero di chilometri di prove speciale supera i 650 km e con l’aggiunta dei trasferimenti si arriva a 900km.

Una caratteristica molto importante di questo programma di gara riguarda il fatto che la Desert Baja Israel fa parte del Campionato Est Europeo Tout Terrain. Infatti di tale campionato sarà il primo evento del calendario corsaiolo; calendario che prevede un totale di 6 competizioni suddivise tra 4 paesi: Israele, Romania, Grecia e Turchia.

Gli Organizzatori, in ogni caso, non pensano solo a questo campionato; infatti la Desert Baja Israel vuole già entrare nel Mondiale FIA Corss Country Bajas nel 2021. Nella seconda edizione, quindi, quella del 2020 sarà competizione “Candidata” al mondiale e quindi supervisionata dagli Osservatori FIA.

Ecco quindi che per raggiungere i livelli di competizione richiesti dalla FIA gli Organizzatori stanno lavorando alacremente, preparando il personale di gara, i commissari, i volontari che saranno dislocati per l’assistenza sul percorso.

Durante la presentazione, nella capitale Israeliana è stato dato anche ampio risalto agli investimenti tecnici ed alla strumentazione che verà utilizzata nell’evento, GPS e Cronometri in particolare.

DESERT BAJA ISRAEL: I LUOGHI

Abbiamo già detto che lo Stato di Israele è poco conosciuto nel mondo del fuoristrada; ma è doveroso sottolineare che dal punto di vista turistico può offrire davvero molte opportunità. Ecco perché gli Organizzatori della Desert Baja Israel si stanno impegnando per mettere in evidenza la bellezza del paesaggio e far scoprire ai partecipanti tutte le località più interessanti.

Il punto di ritrovo per tutti i concorrenti non è lontano da Telaviv, infatti solo 100km dista la città di Be’er Sheva, punto di partenza della gara. Dopodichè la prima tappa vede coinvolta la località di Sfinat ah Midbar; nellala seconda tappa i concorrenti raggiungeranno Mitzpe Ramon; infine sarà lo splendido  mare di Eilat ad ospitare il traguardo ed il podio finale. Così alla fine si potrà festeggiare ammirando anche i delfini in mare aperto.

La pagina web ufficiale della competizione è https://www.baja-israel.co.ilqui si può già effettuare una prima iscrizione; conoscere i costi ed ogni altro genere di notizia utile per vivere al massimo questa particolare avventura.