Silk Way Rally 2017   - prima parte

Silk Way Rally 2017   - prima parte

L’edizione 2017 del Silk Way Rally sta percorrendo le vie piu’ impegnative della Russia, del Kazakistan e della Cina, per raggiungere a breve la citta’ di Xian. Al via oltre 80 equipaggi tra auto, ssv e camion, tutti pronti ad affrontare l’avventura piu’ bella del calendario corsaiolo.

La partenza

Dopo la partenza da Mosca nella stupenda cornice di Piazza Rossa, con le Cupole di San Basilio ad augurare una buona gara a tutti gli equipaggi, la battaglia vera e propria ha avuto inizio. Condizioni meteo, decisamente avverse, pioggia e fango hanno caratterizzato la prima parte del tracciato, con tratti di prove speciali  apocalittici.

Non sono mancate pertanto le difficolta’  per  piloti e meccanici impegnati a lavorare in condizioni molto difficili. In vetta alla classifica del Silk Way sin da subito si piazza la nuova Puegeot 3008DKR di Sebastian Loeb. Costui riesce, nonostante il percorso estremamente difficile, a staccare i compagni di squadra e gli avversari. Piu’ sfortunato e’ stato Stephan Peterhansel  che ha capottato la  Peugeot 308DKR durante la quarta tappa  non a causa delle condizioni meteo, ma a causa di un buco troppo profondo.

Il Percorso

La tappa numero 5, con una lunghezza complessiva di 850km ha portato tutta la carovana corsaiola a Semey, ancora in terra kazaka prima del confine con la Cina, il terreno comincia a cambiare, si fa piu’ asciutto, il fango cede il passo alla sabbia e la battaglia assume nuove forme. Tra i grandi nomi spicca anche l’equipaggio americano Menzies/Mortensen con la Mini X Raid, che mantengono un quarto posto in classifica generale. Notevole e’ la performance dell’australiano Adrian Di Lallo, navigato da Herry Suzuki che a bordo dell’Isuzu stanno dominando la categoria T2.

Anche gli equipaggi italiani in gara al Silk Way stanno facendo un buon lavoro, nonostante le difficili condizioni delle prime tappe, in particolare il piemontese Pietro Cinotto, che sta affrontando questa gara a bordo di un Polaris Razor. Per le classifiche dettagliate visitare il sito http://www.silkwayrally.com

Foto Peugeot di MCH Photography

 Silk Way  Silk Way  Silk Way  Silk Way

 Silk Way
during the start podium at the Red Square, Moscow, Russia, July 7, 2017 – Photo Anton Elikov/SWR

 Silk Way  Silk Way  Silk Way