MOTOR BIKE EXPO 2020

MOTOR BIKE EXPO 2020

Si è conclusa l’edizione 2020 di Motor Bike Expo a Verona; con i padiglioni colmi di visitatori e con le aree esterne che hanno portato spettacolo ed emozioni per quattro giorni di seguito.

Questa fiera è una delle più importanti rassegne dedicate alle due ruote in Europa; infatti il numero di ingressi è impressionante ed ogni anno in aumento. Tutto ciò grazie al vasto universo motociclistico proposto dagli organizzatori; ovvero serie, custom, racing, turismo, scuole e spettacoli.

Numerose le premiazioni avvenute durante questa edizione della fiera, quali il campionato italiano velocità e motocross d’epoca, la Dunlop Cup ed il Trofeo Italiano Amatori.

Moltissimi i piloti famosi presenti in fiera, anche alcuni partecipanti al Silk Way Rally. Costoro hanno raccontato la propria esperienza spiegando ai potenziali partecipanti la specialità del Rally Russo-Cinese, in preparazione dell’edizione 2020.

Motor Bike Expo è anche presentazione di teams e di piloti, quali ad esempio lo Snipers Team che si schiererà nel campionato moto3, ed il Kawasaki Puccetti Racing.

TECNOLOGIA AL MOTOR BIKE EXPO

Tantissimi gli stand che presentavano i propri gioielli tecnologici a questa edizione del Motor Bike Expo, quali gli interfoni Sena, i gps Garmin, i sistemi di scarico SC Project, oltre  agli pneumatici Anlas e molte altre aziende in grado di soddisfare ogni desiderio degli appassionati di due ruote.

Sempre presenti gli allestitori ed i venditori di accessori per moto e per motociclisti, componentistica ed abbigliamento; per turismo e per lo stile custom, anche esagerato a volte. Importanti anche le novità nel campo di Off Road Vehicles Italy con la costruttrice TM in prima fila.

Una bella novità presentato quest’anno  alla Motor Bike Expo è stata presentazione della Rievocazione Storica del Motogiro d’Italia. Infatti questa manifestazione partirà da Verona il 17 maggio; sarà organizzata dal Motoclub Terni “Liberati – Pileri”. La durata della manifestazione è di una settimana e stà diventando conosciutissima ed apprezzatissima in Europa; pertanto si prevede porterà a Verona alcune centinaia di moto radunisti.

VIP AL MOTOR BIKE EXPO

Un altro aspetto da non tralasciare riguardo a questa kermesse veronese è stata la sfilata di campioni intervenuti al Motor Bike Expo. Infatti tra questi citiamo alcuni quali Max Biaggi, l’olandese Van Der Mark, il texano Garloff, e gli italiani Caricasulo e Locatelli; questi ultimi due saranno debuttanti, quest’anno, nel mondiale superbike.

Pertanto anche quest’anno, in quel di  Verona la  fiera, è stato un appuntamento significativo; non solo moto in esposizione, ma parate di campioni e grande esposizione di qualsiasi oggetto possa necessitare ai bikers; una tradizione che si va consolidando e che rende la fiera un must.