logo motorsand png bianco
Cerca
Close this search box.

Rally 2 Castelli 2024

Rally 2 Castelli

Il sesto Rally 2 Castelli 2024 si è svolto a metà febbraio nella splendida cornice del Canal di Lemme in Croazia. Una competizione, la cui formula prevede 80km di prove cronometrate con praticamente zero o quasi zero km di trasferimento. Questo tipo di competizione nel corso delle sue edizioni ha visto una continua crescita; perciò è molto apprezzata dai partecipanti. Ecco quindi che il numero di veicoli al via risulta essere ogni anno maggiore.

Rally 2 Castelli 2024 – programma

La competizione prevedeva l’arrivo al quartier generale, allestito come da tradizione proprio sul Canal di Lemme, con il palco partenza che sfiora l’acqua; posto sulla battigia pietrosa a fianco delle barche. Dopodichè un velocissimo iter per verifiche amministrative e tutto il tempo necessario a disposizione di equipaggi e meccanici per preparare i propri mezzi. Al pomeriggio si riscaldano i motori al circuito di Gambetici. Questo luogo è davvero particolare; infatti la terra rossa che caratterizza questa zona della Croazia, differisce completamente dalle prove cronometrate del giorno di gara; ma permette a tutti gli appassionati di scaldare i motori e prendere mano con il proprio mezzo.

Il giorno di gara le prove cronometrate sono due una di 9km ed una di 13 km che vengono percorse prima in salita, poi in discesa. Il tutto per due volte. Il percorso è interamente sterrato e pertanto molto impegnativo ed estremamente divertente; come tutti i piloti ci hanno confermato.

Rally 2 Castelli 2024 – gli equipaggi

L’elenco iscritti al Rally era davvero lunghissimo, ben 115 veicoli, suddivisi in varie categorie; aspetto questo che ha permesso sia ai fuoristrada, sia ai veicoli storici di prendere parte alla competizione. Gli equipaggi iscritti provenivano da tutta Europa; infatti oltre alla Croazia c’erano mezzi sloveni, ungheresi, slovacchi, svizzeri, olandesi, tedeschi e naturalmente moltissimi italiani. Piloti con molta esperienza corsaiola e piloti alla prima gara. Sul gradino più alto del podio è salito l’equipaggio ungherese Laszlo/Ban con la Skoda Fabia Rally 2. Al secondo e terzo posto due equipaggi italiani. Rispettivamente Mauro Trentin e Alice De Marco con la Hyundai I20 Rally 2; e Adriano Scalcon con Andrea Bodoia su Skoda Fabia Rally2.

Alla fine delle otto prove cronometrate non sono mancati gli equipaggi ritirati per problemi tecnici; ma tutti hanno espresso parere favorevole sulla competizione e la sua formula. Infatti permette a tutti di partecipare con un budget decisamente contenuto rispetto alla maggior parte delle gare.

Tags :

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Telegram

Ultime notizie

Mitsubishi ASX 2 Serie
Prove

Mitsubishi ASX MY2024

  La Mitsubishi ASX fa il suo nuovo ingresso sul mercato; dopo un lungo periodo

cerchi kia sorento
Prove

Nuovo Kia Sorento

Il Nuovo Kia Sorento ha fatto il suo debutto italiano sulle rive di Viareggio. Infatti

fanali kia e ruota
Prove

Kia Sportage Hybrid AWD

La Kia Sportage Hybrid AWD è un suv davvero eccezionale; comodo, pratico ed estremamente spazioso.

Traduci