logo motorsand png bianco
Cerca
Close this search box.

Dacia Jogger Hybrid

dacia jogger hybrid

Il Dacia Jogger Hybrid è il terzo modello di questo marchio che abbiamo avuto il piacere di provare in questo periodo. Infatti ci siamo seduti in precedenza alla guida dello Jogger versione benzina, ed anche di quello versione bifuel a GPL; perciò non potevano non provare anche l’aspetto ibrido e quindi in parte elettrico.

DACIA JOGGER HYBRID – look e dimensioni

Naturalmente la tipologia di veicoli ci piace moltissimo, infatti a bordo la sua spaziosità non ha paragoni. La realizzazione dell’abitacolo è semplice, con materiali di buona qualità e non eccessivamente coreografati; ma estremamente funzionali.

A bordo prendono posto comodamente 5 persone od anche 7 alzando i sedili della terza fila, ed anche in questo caso abbiamo comunque un vano bagagli che supera i 700 litri. Litri che a sedili abbassati diventano 1800; quindi il conto è presto fatto.

Abbiamo già avuto modo di parlare di queste caratteristiche di Dacia Jogger, ma vale la pena ribadirle, poiché guidare un veicolo di questo genere è sempre piacevole. Questo veicolo è lungo 455 cm, largo 178cm ed alto 179cm, quindi è facile comprendere come l’abitacolo sia confortevole. Al suo interno è facile accedere sia ai posti anteriori sia ai posti posteriori.

DACIA JOGGER HYBRID – motorizzazione

Come abbiamo già accennato, la versione con motore a benzina ed ibrido è dotato di un motore a combustione interna di 1.6 litri abbinato ad un motore elettrico di 24kw di potenza. Questa combinazione permette al nostro Jogger veramente una grande mobilità, anche con a bordo 4 passeggeri ed una montagna di bagagli. La potenza complessiva si aggira sui 140 cv, sfruttabili ampiamente grazie anche al cambio automatico a 6 rapporti, che rende la guida autostradale e nel traffico molto piacevole.

Una nota positiva riguarda poi i consumi, che si aggirano sui 22 km con un litro di carburante; nel nostro girovagare abbiamo visitato la città di Gorizia, per scoprire quali saranno i cambiamenti in vista della Città della Cultura. Così abbiamo percorso stradine strette, viuzze in salita e discesa tra i colli e le vigne; ove trattori e macchinari per la viticultura erano impegnati nel lavoro di stagione.

Lungo questo percorso abbiamo apprezzato la mobilità, le sospensioni rigide, che ci hanno permesso manovre di ogni genere. Inoltre siamo andati oltre confine a fare rifornimento di carburante ed il serbatoio di 50 litri si è rivelato una sorpresa, considerando il tanto spazio che abbiamo all’interno del mezzo, un serbatoio così capiente, unitamente alla presenza di un impianto per motore elettrico.

 

Essendo questo Jogger il primo veicolo ibrido di Dacia, possiamo dire che è un risultato estremamente positivo, anche considerando il rapporto qualità/prezzo. Un vero gioiello.

Tags :

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Telegram

Ultime notizie

Lato sandrider
News

DACIA  Sandrider 

DACIA, Sandrider presentato al Salone internazionale di Ginevra Ispirato alla concept car Manifesto, il laboratorio

Yellow Nissan Juke
News

Yellow Nissan Juke

Yellow Nissan Juke, ritorna sulle strade europee il colore sportivo di Nissan, quindi allacciate le

MG3 Hybrid
News

MG3 Hybrid+

MG3 Hybrid+ è il primo full hybrid MG; ed  ha fatto il suo debutto al

Traduci