MERCEDES CLASSE X

MERCEDES CLASSE X

MERCEDES CLASSE X

Il primo pick up della Mercedes? No, poiché la casa di Stoccarda costruì il  primo “truck” già nel 1936 in tempo di guerra. Il suo secondo modello su telaio della berlina 220D nel 1968, e nel 2014 il “mostro” AMG a sei ruote motrici

Senza parlare della Papamobile che seppure rivestita di vetri blindati è da sempre un pick up.

Mercedes classe X è il primo pick up Mercedes ad essere rivolto al grande pubblico. Adatto ad esigenze di trasporto, il cassone ospita  un europallet, e la capacità di traino è di  3,5 ton (leader  in Europa).

La novità

Il nuovo pick up Mercedes classe X, realizzato in collaborazione con Nissan, è dotato  di trazione integrale inseribile. Ha  riduttore e blocco differenziale posteriore,  è  previsto per il 2018 un modello con  trazione integrale permanente 4matic.

Le motorizzazioni a listino  sono due, entrambe abbinate ad un cambio manuale od automatico a sei rapporti.

La prima da 163 cavalli e la seconda erogante 190 cavalli. Mentre sempre per il 2018 è previsto l’arrivo del propulsore da 258 cavalli sarà il pick up il più potente della categoria in Europa.

L’aspetto estetico è davvero piacevole, con una linea che ricorda molto il Navara.  Mentre gli interni ci fanno capire immediatamente di essere seduti in un prestigioso abitacolo Mercedes Benz.

Mercato

Il mercato dei pick up, in Italia, nel biennio 2015/16 è in netto aumento, con un incremento del 121% delle vendite, mercato in cui Mercedes ha deciso di lanciarsi facendo concorrenza a competitors agguerriti quali Ford, Mitsubishi o Volkswagen.

Abbiamo provato il nuovo modello Mercedes classe X con un percorso che da Roma ci ha portato ad Amatrice, itinerario che ci ha permesso di testare le capacità di confort, velocità, tenuta di strada e frenata del nuovo Mercedes classe X.

Purtroppo, la parte di guida in fuoristrada, è stata annullata per le avverse condizioni atmosferiche (pioggia a dirotto), ma il tempo da lupi ci ha permesso di saggiare la tenuta di strada e la frenata sul bagnato che sono risultate eccellenti.

Anche la velocità di crociera e la ripresa dalle basse velocità sono davvero ottime, ed il cambio automatico è davvero preciso e ben rapportato alle due motorizzazioni proposte.

Una piacevole sorpresa è l’insonorizzazione dell’abitacolo che si è dimostrata eccellente, infatti, anche ad elevate velocità il silenzio regna sovrano in cabina.

Altra piacevole sorpresa della giornata è stato il pranzo al famosissimo ristorante Roma di Amatrice, dove abbiamo potuto degustare tre versioni di pasta all’amatriciana, famosa in tutto il mondo ed icona del Made in Italy.

Il pick up X viene proposto al momento in tre versioni, la PURE, la PROGRESSIVE e la POWER con prezzi che partono da 30.310 Euro più IVA sino a 38.000 Euro più IVA per la versione più lussuosa.

mercedes x mercedes x mercedes x mercedes xmercedes x mercedes x mercedes x mercedes x mercedes x mercedes x mercedes x mercedes x