NAVARA N GUARD by NISSAN

NAVARA N GUARD by NISSAN

Forza e stile in un connubio perfetto sul nuovo Nissan Navara N Guard

Un pick-up davvero performante, divertente da guidare, utile nel lavoro e nel tempo libero ed anche particolarmente elegante. Come avevamo già detto, nell’ambito dell’automobile news online, questo veicolo è arrivato sulle nostre strade da qualche mese oramai.

Nissan Navara N Guard il look 

Nissan Navara N Guard si presenta con linee molto eleganti ed arrotondate sui fianchi; mentre la calandra anteriore richiama il tradizionale design Nissan; ed ospita i fari a led id nuova generazione e dal design decisamente futuristico. La versione che abbiamo provato ovviamente è la double cab, con due portiere ampie; che permettono un facile accesso sia all’anteriore che al posteriore; ovviamente grazie anche alla presenza di pedane ben integrate nel look complessivo del pick-up.

Il posteriore è facilmente accessibile, con la sponda un po’ rigonfiata sulla parte in alto, la maniglia si impugna facilmente. Il cassone porta in dotazione non solo i soliti 4 ganci, ma le barre per poter spostare i ganci di carico a seconda delle esigenze.

Nissan Navara N Guard dati tecnici

Il nuovo pick-up di casa Nissan è davvero bello e comodo; lungo 5,34mt, largo 1,86mt, ed alto 1,86mt, con un passo di 3,15 mt; ha una massa trainabile di ben 3500kg ed un abitacolo davvero confortevole per un massimo di 5 passeggeri.

Dotato di ogni comfort, e di una ricca strumentazione di bordo, sa farsi piacere sin dal primo momento in cui si prede posto al volante.

La motorizzazione che abbiamo provato, nell’ambito dell’automobile news online, in questo periodo è una motorizzazione diesel da 2.3 litri e ben 190CV. Abbinato ad un cambio automatico a 7 rapporti e trazione 4×4. I consumi dichiarati dalla casa sono di 7 litri per 100 km; ed abbiamo riscontrato parte di veridicità in questo dato.

Nissan Navara N Guard la guida

Abbiamo guidato il “nostro” Nissan Navara N Guard su percorsi di vario genere; dopo il trasferimento autostradale, non sono mancate le piste, le stradine di montagna e soprattutto tanto off road. La trazione integrale, gestibile dal guidatore tramite una rotella posta a fianco della leva del cambio, è molto veloce nell’innesto. Le marce ridotte sono davvero ridotte e rendono il pick-up un mezzo che passa praticamente ovunque. Abbiamo sentito la mancanza di penumatici più tassellati, rispetto a quelli montati, molto stradali, sui cerchi da 19 pollici.

In montagna ci siamo diretti a Forni Avoltri, dove in località Pierabech abbiamo preso la pista forestale che si inerpica tra le alpi e raggiunge le sorgenti del Piave. Fiume storico che ci porta a Sappada; lungo il percorso non sono mancati dossi, avvallamenti, tornanti molto stretti, ove abbiamo si manovrato, ma in modo molto facile e leggero. 

Alcuni tratti erano piuttosto scivolosi, dati i continui temporali; ma tutto sommato gli penumatici hanno fatto il loro lavoro; certo penumatici più off road si addicono meglio a questo mezzo. Anche l’assetto ci è particolarmente piaciuto; infatti a cassone vuoto non abbiamo sofferto dell’assetto particolarmente rigido che normalmente hanno i veicoli dotati di balestre.

In tutte le giornate in cui abbiamo fatto gite in montagna con il Nissan Navara N Guard ci siamo davvero divertiti; la guida di questo mezzo è facile e comoda; una volta preso posto a bordo diventa difficile decidere di scendere.