ECOTOUR CARNIA 4X4

ECOTOUR CARNIA 4X4
ECOTOUR CARNIA 4X4 Comunica stampa 2 Luglio 2021 

L’Ecotour Carnia 4×4, anche per il 2021 è in pieno svolgimento, nonostante l’epoca piuttosto complessa. Infatti il Fuoristrada Club Tolmezzo si sta impegnando come non mai per offrire il miglior servizio possibile date le circostanze.

Le gite, in questo mese di Luglio, sono state molte, sia tra le Malghe di Sauris, sia in località diverse, rispetto agli anni scorse, inserite negli itinerari per la prima volta. Un esempio di nuovo itinerario è il tracciato Pierabech – Sappada – Sorgenti del Piave. Un percorso che si è rivelato particolarmente interessante; adatto principalmente ad una guida più attenta ed ad un turista di stampo più sportiveggiante.

Le gite alle malghe, invece, sono sempre molto apprezzate dai turisti che non hanno facilità a camminare e quindi non possono vivere la montagna nel modo più tradizionale. Ecco perché è nata l’iniziativa Ecotour Carnia 4×4 del Fuoristrada Club Tolmezzo.

Nel mese di Luglio, praticamente ogni fine settimana ha visto i veicoli dell’associazione, impegnati in spostamenti, da Pesaris a Sauris, passando per Malga Losa, La Valuta e tutti gli splendidi passaggi montani, i cui paesaggi sono estremamente coinvolgenti, anche quando piove. Effettivamente le condizioni meteo quest’anno sono state piuttosto ballerine, in questa prima parte di stagione. Pioggia, temporali e sbalzi di temperatura hanno dato vita a colori e luci sempre diverse, ad ogni uscita; inoltre i gestori delle malghe si sono trovati a dover fare i conti con un’inizio di stagione attardato proprio per il maltempo e la difficoltà di raggiungere le malghe stesse.

ECOTOUR CARNIA 4X4 le storie

Un’altra caratteristica di questa stagione è la presenza indesiderata di un ospite molto particolare: l’orso. Questo splendido animale, infatti, ha fatto nuovamente la sua comparsa tra le malghe di Sauris, ma purtroppo ha giù ucciso 4 pecore in Malga Losa; ove è riuscito ad entrare nella stalla dove gli animali sono ricoverati di notte. Un vero disastro per i malgari, che si trovano non solo ad avere danni alle strutture, a perdere gli animali, ed il latte che tali animali producono. Quindi anche i prodotti caseari diminuiscono di quantità.

Tutti questi aspetti sono davvero particolari, da ascoltare; così i turisti ne restano affascinati; poiché sembrano storie di altri tempi. Qui invece è la realtà attuale.

Facendo un primo resoconto del numero di turisti che hanno usufruito di Ecotour Carnia 4×4; possiamo dire che già circa una novantina di persone hanno partecipato nella prima parte della stagione. Numero eccellente, considerando che per le norme antipandemia, sui fuoristrada ecologici messi a disposizione dal Fuoristrada Club Tolmezzo, vengono ospitate meno persone per ogni uscita. Naturalmente i veicoli, sono poi lavati e sanificati dopo ogni gita.

Per maggiori informazioni sulla disponibilità dei posti, e sugli itinerari si può contattare il Fuoristrada Club Tolmezzo, all’indirizzo mail info@fuoristradaweb.com