Mitsubishi Nuovo L200

Mitsubishi Nuovo L200

Presentato in Europa da Mitsubishi il Nuovo L200; un pick-up davvero eccellente, che si inserirà a ragione nel concorrenziale mercato dei veicoli di questo genere. La tecnologia di Mitsubishi non sbaglia mai e per quanto concerne questo mezzo possiamo ampiamente confermare che è davvero ben realizzato e progettato ed offre molto a chi desidera un veicolo per ogni occasione.

Infatti Mitsubishi Nuovo L200 non è solo un pick-up destinato al mercato del lavoro; è un gran bel veicolo per l’uso quotidiano, per i viaggi brevi, oppure per viaggi molto lunghi; per caricare molti oggetti di ogni genere e 5 passeggeri comodi comodi; nella versione doppia cabina.

Mitsubishi Nuovo L200 – LOOK

Il nuovo design conferisce a questo Nuovo L200 un look molto moderno, più sportiveggiante della versione precedente, pur mantenendo un richiamo allo stile di Mitsubishi. Il frontale ha una presa d’aria esagonale un po’ ampia con i fari a led, che convergono e sporgono leggermente. Lateralmente si nota subito il taglio “tondeggiante” tra la cabina ed il cassone posteriore; caratteristica questa che richiama il suo predecessore. Posteriormente si propone molto lineare con il paraurti in tinta o cromato a seconda della versione. Naturalmente per dimensioni non si discosta molto dal predecessore; infatti è solamente 2 cm più lungo. Quindi è lungo 5,4 mt; largo 1,78mt; alto 1,78mt.

Mitsubishi Nuovo L200 – MOTORIZZAZIONE

Il motore del Mitsubishi Nuovo L200 è un 2.2 litri diesel da 157 cv di potenza e 400Nm di coppia massima a 1500 giri. E’ leggero, poiché ha la testa in alluminio, naturalmente ha 16 valvole; ad iniezione diretta common rail e doppio albero a camne. Questo motore viene abbinato sia al cambio manuale sia al cambio automatico, entrambi con 6 rapporti.

Mitsubishi Nuovo L200 – 4WD

Un vero fuoristrada il Mitsubishi Nuovo L200, che vanta una rinnovata tecnologia ed un’esperienza propria anche del Mitsubishi Pajero. Infatti La trazione sulle 4 ruote è gestibile tramite un pulsante a rotella posto sul tunnel centrale a fianco della leva del cambio. Su questo pulsante ci sono 4 posizioni diverse: 2H, in questo caso la trazione è solo sulle ruote posteriori; 4H trazione integrale; 4HLC trazione integrale con differenziale centrale bloccato; 4LLC marce ridotte. Naturalmente è abbinato anche il “Descent Hill Control” ed importante novità: la possibilità di scelta del tipo di terreno quando si guida in fuoristrada. Ecco perché sotto la rotella per la gestione della trazione integrale ci sono due pulsanti.

Mitsubishi Nuovo L200 – ESPERIENZA DI GUIDA

Abbiamo avuto modo di fare una prima prova del Mitsubishi Nuovo L200 tra le splendide strade dell’Andalusia. Iniziamo il giro con un tratto di autostrada e strada asfaltata, per poi scoprire i paesaggi pietrosi e brulli, dove possiamo subito utilizzare la trazione integrale di Mitsubishi Nuovo L200. Qui apprezziamo la lunga esperienza della casa giapponese in fatto di fuoristrada. Ancora di più apprezziamo poi i passaggi tra i boschi di faggio, quasi autunnali, dove procediamo con le marce ridotte. Per gli appassionati di off road vehicle news possiamo sicuramente confermare la soddisfazione di guida di questo mezzo.