Suv Kia Sportage

Suv Kia Sportage

Un Suv, il Kia Sportage, che ci ha particolarmente colpito, e di cui abbiamo già parlato molto nel dettaglio. In questa occasione abbiamo avuto modo di utilizzare Kia Sportage in un frangente ancora più particolare. Infatti per alcuni giorni abbiamo accompagnato alcuni turisti a visitare il Forte Col Badin a Chiusaforte.

KIA SPORTAGE SPAZIOSITA’

Siamo tra le Alpi Carniche, ai confine con la foresta nazionale di Tarvisio, qui non mancano i reperti storici legati alla prima guerra mondiale. Tra questi il Forte del Col Badin sopra Chiusaforte è un luogo da visitare. Raggiungere il forte, interamente restaurato è molto semplice; infatti dalla strada statale circa 2 km prima dell’ingresso in paese in direzione Nord, si dirama una splendida salita, piuttosto stretta, ed interamente restaurata. Ed è su questa strada, lunga circa 700mt, che la nostra Kia Sportage ha saputo dare il meglio di se; infatti alcune persone, con difficoltà motorie, non potevano percorrere il tracciato a piedi. Perciò sono salite a bordo del nostro spazioso SUV ed hanno apprezzato molto la comodità di accesso; la facilità di uscita sia dal posto del passeggero anteriore, sia da quelli posteriori.

Ricordiamo che Kia Sportage misura 4,49mt di lunghezza, 1,85mt di larghezza, 1,65mt di altezza.

Abbiamo già ampiamente parlato delle caratteristiche tecniche di questo SUV, ma è doveroso aggiungere i commenti più che positive di persone che, per la prima volta, prendono posto a bordo di un mezzo, senza conoscerne le caratteristiche.

 

KIA SPORTAGE GUIDABILITA’

Nelle prove del Suv Kia Sportage effettuate in precedenza avevamo avuto modo di constatare la facilità di guida su terreni vari, in una stagione particolarmente fredda. In questa circostanza, possiamo solo aggiungere che anche in un percorso così impegnativo, seppur breve, abbiamo potuto apprezzare la tecnologia di Kia, per quanto riguarda la trazione sulle 4 ruote, la stabilità , e la facilità di manovra, su dei tornanti davvero stretti, in cui solo un occhio attento, supportato dalle telecamere di Kia Sportage, poteva entrare senza manovravre.