CHEVROLET SILVERADO

CHEVROLET SILVERADO

Abbiamo provato il nuovo Chevrolet Silverado sulle strade di casa nostra; un’esperienza davvero mitica; per ampliare i test di automobile news online. Una continua sorpresa seppur un veicolo così grande sulle nostre strade sembri ancora più grande. Ma andiamo con ordine, infatti prima di tutto è stato necessario uscire dal traffico cittadino di Monza; poi un trasferimento lungo il nastro autostradale ci ha permesso di assaporare sin da subito il comfort di marcia, le generosissime dimensioni e le caratteristiche che ci hanno riportato per un po’ la mente sulle strade americane.

Chevrolet Silverado look e dimensioni

Dicevamo che questo messo risulta essere ancora più grande sulle nostre strade, ma è solo un effetto ottico; infatti è un mezzo comodo e versatile, si disimpegna bene anche nel traffico e si guida con molta facilità. Questo spettacolare pick-up è lungo 5,89 mt, largo 2,07 metri ed alto 1,92mt. Ha un peso a vuoto di 2141kg ed un cassone che può tranquillamente ospitare un materasso doppio. Infatti ci si può caricare comodamente bici in piedi ed ha una portata di 10 quintali; mentre la capacità di traino è di 3500kg.

Il look esterno è davvero molto bello, si presenta imponente ed aggressivo, con un cofano molto alto ed una calandra che evidenzia il marchio del farfallino e la verniciatura in tinta con il resto del mezzo. Anche le dimensioni dei gruppi luce sia anteriore che posteriori sono davvero generose e rendono il design ancora più armonico.

All’interno l’abitacolo è davvero spazioso, molto ben rifinito; il vano centrale tra i due sedili anteriori è immenso, ci nascondiamo dentro le macchine fotografiche ed avanza posto per altro. La strumentazione di questa nuova versione è un mix tra analogico e digitale ed è davvero intrigante. Infatti dietro al volante abbiamo i tradizionali strumenti rotondi con lancette, che ci riportano alla tradizione di casa Chevrolet; mentre la plancia centrale ci offre un display digitale da 18 pollici sul quale si gestisce l’infotainment di tutto il veicolo.

Chevrolet Silverado motorizzazione

Il nostro splendido Chevrolet Silverado monta un motore duramax diesel 3.0 litri da sei cilindri ed ha una potenza di 277cv. La coppia massima che eroga è di ben 630Nm a soli 1800 giri, quindi è facile capire che tipo di mobilità possiamo avere anche in fuoristrada. Per quanto riguarda le emissioni è sicuramente il motore più ecologico della sua categoria; inoltre è abbinato ad un cambio automatico a 10 rapporti, che si innesta con precisione assoluta e permette un ulteriore controllo dei consumi e delle emissioni. Questo cambio automatico è davvero incredibile, poiché ogni cambio rapporto avviene senza che il guidatore se ne renda neppure conto. Quindi un lungo viaggio risulta ancora più confortevole e facile; mentre nella guida in off road si apprezza il fatto di poter sempre essere in coppia, fin dai primi giri.

La trazione integrale viene gestita dal guidatore tramite un pulsante posto sulla sinistra del volante; la trazione sulle 4 ruote si inserisce anche in corsa ed appare un disegno molto chiaro sul cruscotto digitale.

Chevrolet Silverado in off road

Dopo aver raggiunto le Alpi Carniche ci siamo dedicati alla guida di questo mezzo in off road, prima alcune stradine sterrate; dove abbiamo imparato a comprendere il comportamento di questo nostro potente ed immenso compagno di viaggio. Poi ci siamo concessi qualche ostacolo più importante ed abbiamo notato come Chevrolet Silverado si disimpegni bene anche tra i dossi, le pietre. Questa versione monta splendidi cerchi in lega scuri abbinati al colore della carrozzeria da 22 pollici e pneumatici praticamente stradali, ciò nonostante nel fango siamo passati tranquillamente. Al posteriore ci sono le balestre mentre all’anteriore abbiamo le molle, le sospensioni sono quindi piuttosto morbide sui passaggi in twist; ma ci si abitua facilmente ed ovviamente si apprezza di più il confort in viaggio.

Abbiamo percorso un totale di circa 1500km ed è stato davvero entusiasmante, ancor di più quando la media dei consumi calcolata ci ha dato un risultato del 10%. Considerando che abbiamo viaggiato in autostrada, in fuoristrada, su e giù per le strade di montagna della Carnia dobbiamo davvero dire che è un grande pick-up sotto ogni punto di vista.

In Italia questo veicolo viene importato da Cavauto, i riferimenti e le informazioni sono disponibili sul sito.