DACIA DUSTER GPL

DACIA DUSTER  GPL

Automobile news online: proviamo la nuova Dacia Duster con motore a GPL. Un veicolo già molto conosciuto e con un notevole successo alle spalle per tutte le altre versioni; questa non farà di certo eccezione. Infatti abbiamo avuto modo di stare all’interno dell’abitacolo di Dacia Duster TCE eco 1000 GPL e di guidare a lungo questo SUV della casa romena. 

Dacia Duster dati tecnici

Il look di Dacia Duster GPL non è cambiato molto, si riconosce molto bene la tradizione firmata Renault e soprattutto i tradizionali parafanghi posteriori particolarmente bombati che gli conferiscono un look molto sportivo ed aggressivo. Per quanto riguarda le dimensioni Dacia Duster GPL è lunga 4,32mt, larga 1,80 mt ed alta 1,70.

La motorizzazione che monta questo nostro nuovo compagno di viaggio è davvero interessante; infatti si tratta di un motore benzina a 3 cilindri 1000cc turbo, che eroga una potenza di ben 100 cavalli. Ricordiamo che questo motore è stato sviluppato in collaborazione tra Renault e Nissan, quindi di fatto sarà presente su molti altri modelli.

Sulla Dacia Duster, in ogni caso, questo motore ci ha veramente stupito, infatti con un rifornimento di benzina e di gpl siamo riusciti a percorrere oltre 1300 km, realizzando una media di 18km con un litro di carburante. Se consideriamo le emissioni di gas nocivi molto più ridotte, i consumi economicamente molto più contenuti, di certo questa nuova versione di Dacia Duster ci piace ancora di più rispetto al motore GPL abbinato al precedente benzina 1.6 litri.

Guidare la Dacia Duster GPL

Inizialmente può sembrare un veicolo meno brillante, pensando a questa nuova motorizzazione; poi però, una volta preso posto a bordo bastano pochi km per capire che lo sprint di Dacia Duster c’è tutto; così come la sua facilità di guida ed il divertimento su ogni genere di percorso. Il cambio abbinato a questo motore è un cambio manuale a 5 marce; in certi momenti si sente la mancanza di una sesta marcia, ma di fatto grazie ad una coppia che si assesta a 170 Nm già a 2000 giri ci si può togliere d’impaccio in ogni situazione e tipo di tracciato.

Non ci siamo fatti mancare il tradizionale trasferimento autostradale; poi abbiamo percorso strade di montagna tra le alpi carniche ed abbiamo appezzato la reattività dello sterzo, la manovrabilità, sia su strada asfaltata sia su piste sterrate. Forse avremmo scelto degli pneumatici diversi, che sono montati su cerchi in lega da 17 pollici.

Abbiamo caricato a bordo qualche valigia e materiale che ci serviva e siamo rimasti piacevolmente sorpresi del bagagliaio, pensando che gran parte sarebbe stato “rubato” dal serbatoio GPL, invece NO! Difatti sono ben 478 i litri a disposizione che arrivano a 1623 litri con il ribaltamento dei sedili.

I serbatoi sono giustamente capienti, infatti per la benzina contiene 50 litri; mentre quello del GPL ne contiene 33,5 utilizzabili a norma di legge.

Ricordiamo poi il che prezzo è davvero concorrenziale parte da 14 mila euro e attuali promozioni prevedono rate da 150 euro al mese.