Baja Portalegre 500  2018

Baja Portalegre 500  2018

Foto di Sergio Palma

La Baja Portalgre 500, si è appena conclusa con la vittoria di di Nani Roma su Mini XRaid.

Il Campionato FIA Cross Country 2018 è giunto al termine, per la stagione in corso, proprio in Portogallo; mentre i titoli ai piloti nelle varie categorie erano già stati conquistati in Marocco.

Baja Portalegre 500

La Gara

Come tutte le gare con formula Baja, anche in Portogallo, oltre agli equipaggi iscritti nel Campionato FIA, c’erano anche veicoli iscritti nell’evento nazionale, in numero di gran lunga superiore. Infatti mentre i primi erano poco più di una trentina, con i secondi il totale ha superato quota 100.

Tra costoro, anche un equipaggio italiano, con i colori del South Racing Team a bordo di un Can Am Maverick: Cristina Giampaoli.

Tra le squadre favorite, senza dubbio Mini X Raid, con Stephan Peterhansel navigato da Castera; Ricardo Porem con Ford Ranger, il vincitore delle scorse edizioni.

Inoltre non sono mancati alcuni equipaggi provenienti dalla Cina, che avevano già partecipato ad altre Baja della Stagione 2018. Infatti avevamo già visto i due Volkswagen Midjet di preparazione francese, prendere parte alle gare, ma in Portogallo hanno saputo ben difendersi nonostante il tipo di percorso e le terribili condizioni meteo. Pertanto l’equipaggio di Yan Tao, navigato dal bravissimo Arnoud Lepilliez ha ottenuto la quattordicesima posizione assoluta; mentre l’equipaggio di Wan Xiang ha concluso ventiduesimo assoluto.

Baja Portalegre 500

Il percorso  della Baja Portalegre 500

La Baja Portalegre 500 vanta un percorso molto bello, lungo, vario ed impegnativo. Dopo le verifiche tecniche ed amministrative gli equipaggi hanno affrontato due giorni di gara e 4 prove speciali cronometrate. Attraverso un percorso ad anello, che toccava alcune delle tradizionali aree della Baja Portalegre 500, come ad esempio Monte De Pedra, Alter Do Chao etc. tutti i concorrenti si sono trovati ad affrontare piste dure e pietrose, tanto fango e tanta pioggia. Nonostante le condizioni meteo avverse, la competizione non ha subito tagli di tracciato o modifiche sostanziali, quindi il divertimento non è mancato, unitamente hai problemi tecnici e meccanici che hanno costretto molti equipaggi al ritiro.

Ecco quindi che a conclusione della Baja Portalegre 500, molti sono stati i veicoli ritirati; così alla fine le classifiche contavano solo 32 mezzi.

Le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.bajaportalegre500.com