Baja Szczecinek 2020

Baja Szczecinek 2020

Si è conclusa la Baja Szczecinek 2020, prova di cross country rally valida per il campionato FIA CEZ; valida inoltre per il campionato polacco cross country e per il trofeo Dacia Duster.

La vittoria di questa competizione; che ricordiamo è la prima dopo il periodo di chiusura per la pandemia; è andata a Jakub Przygonski e Timo Gottschalk.

La partecipazione è stata notevole, infatti gli iscritti complessivamente erano ben 101, nelle varie categorie; tra moto,quad,auto,ssv. Al via poi, dopo le verifiche, si sono presentati 95 veicoli e quasi tutti hanno raggiunto il traguardo, nonostante i tanti problemi di carattere meccanico.

Baja Szczecinek programma

La competizione, organizzata con formula Baja, si è svolta su tre giorni totali, con il giovedì dedicato esclusivamente alle verifiche ed alla preparazione dei mezzi. Dopodichè venerdì un prologo di 5 km ha decretato l’ordine di partenza per le due prove speciali della giornata. Un anello di 42 km da percorrersi per ben 2 volte, nello stesso senso di marcia. La giornata di sabato è stata più intensa con due prove speciali della lunghezza di 61, un altro anello da percorrere due volte nello stesso senso di marcia.

Baja Szczecinek percorso

Un tracciato davvero interessante quello della Baja Szczecinek 2020, un totale di 280km compresi i trasferimenti, ha permesso ai concorrenti di scoprire le piste delle aree militari nella zona di Okonek, Brokacino, Czarne. Il terreno duro, sabbioso, con tanta polvere e naturalmente alcuni tratti di fango, visto le condizioni meteo piuttosto ballerine.

Il clima, infatti, non è stato certamente quelle di un’estate torrida, ogni sera un po’ di pioggia ha inumidito il percorso, favorendo così alcuni mezzi rispetto ad altri.

Essendo un tracciato da ripetersi due volte, il secondo giro è stato fatale per alcuni veicoli, infatti i solchi che si sono formati nella sabbia hanno reso le cose piuttosto difficili ai piloti meno avvezzi; perciò non sono mancati i contatti con alcuni dei tanti alberi che contornano questo tracciato. La foresta di Szczecinek è davvero immensa. Alte conifere verdeggianti costeggiano praticamente ogni km di percorso e se da un lato facilitano la navigazione, dall’altro rappresentano un ostacolo.

Baja Szczecinek concorrenti

Tra le varie categorie in gara, abbiamo trovato concorrenti giunti dalla Polonia naturalmente, così come dalla repubblica Ceca, dall’Hungheria. Purtroppo l’Italia è un po’ lontana; ma varrebbe la pena pensare a partecipare a questo campionato, infatti i costi sono contenuti, il divertimento è tanto le la guida in off road di certo non manca, anzi!

Nella categoria FIA CEZ troviamo nomi noti del mondiale Cross Country, infatti c’è Kuba Przygonski con la Toyota Overdrive, Miroslav Zapletal con l’Hummer H3. Mentre il pilota Chrzistof Holowcic ha schierato al via ben 10 Dacia Duster. Queste ultime si sono disputate il titolo per il trofeo Dacia Duster, ma hanno realizzato una competizione davvero interessante.

Il vincitore assoluto della Baja Szczecinek 2020 è stato, come detto Kuba Przygonski seguito da Zapletal. Mentre per le classifiche dettagliate suddivise per categoria il sito di riferimento sono http://bajaszczecinek.pl/zawodnicy-2020/