ECOPOWER AUTOMOTIVE

ECOPOWER AUTOMOTIVE

Ecopower Automotive è una compagnia spagnola che da diversi anni si dedica allo sviluppo di veicoli a propulsione ecosostenibile, ibrida ed elettrica. Un’espansione nel mondo dell’automobile news online.

Durante il Rally di Andalucia abbiamo potuto vedere il loro attuale veicolo aprire la manifestazione; e così abbiamo avuto modo di conoscerne le prestazioni ed il progetto nel suo insieme.

Un progetto particolarmente interessante; che si sviluppa su una serie di studi specifici per rendere accessibile il mondo delle gare off road, a questa tipologia di veicoli, la cui motricità non ha eguali; ma che al momento non si adattano alle attuali regolamentazioni corsaiole.

Ecopower Automotive storia

Il Team di Ecopower ha sempre creduto che l’elettrico fosse la propulsione del momento; così con stile pioneristico ha iniziato a proporre un veicolo per le gare già alcuni anni or sono; così con i colori Acciona sono stati i primi a concludere una competizione nel deserto con un mezzo interamente elettrico. Lo  sviluppo di questo veicolo è iniziato nel lontano 2008; ed è giunto ad un eccellente risultato nel 2017 con la partecipazione alla Dakar in Sud America.

Da quel lontano 2017, il progetto è andato avanti ed è stato realizzato un veicolo stile pick-up adatto all’uso industriale e militare, con ampia manovrabilità ed ampia autonomia.

Ci spiega Edu Blanco Ceo di Ecopower Automotive, che il Pick-up EV presentato al Rally d’Andalucia è stato realizzato per far si che la FIA possa trarre i dati necessari a realizzare un regolamento adeguato ai veicoli elettrici. Infatti il loro pick-up è un veicolo che a tutti gli effetti può gareggiare nel deserto e nelle gare off road; qualora il regolamento internazionale, appunto, lo permetta.

Naturalmente dal primo prototipo all’attuale versione ci sono stati molti cambiamenti.

Ariel Jaton, CTO di Ecopower Automotive

Dicevamo di molti cambiamenti; infatti Ariel Jaton ci espone i molti cambiamenti realizzati per rendere il veicolo performante come lo è al momento. Ad iniziare dai pesi, dalle misure e dimensioni; infatti il Pick-up EV pur avendo una struttura del roll bar a norme FIA, monta un telaio leggero ed ecologico, realizzato in fibra di lino e resine riciclabili. Inoltre anche il motore ha subìto un notevole cambiamento; in quanto Automotive ha adattato un motore da 250kw di potenza ed un peso di soli 60kg. Questo motore è in grado di offrire al veicolo un’autonomia di 200 km in qualunque genere di marcia e di percorso.

Un altro aspetto tecnico che ci ha molto colpito è stato vedere al suo interno 3 pedali; si può pensare ad un cambio manuale? No non è questo il caso, infatti un cambio automatico è di gran lunga la miglior combinazione; ma Ariel Jaton ci spiega che in realtà sono due i pedali dei freni. 

Infatti un pedale è l’acceleratore, naturalmente, un secondo pedale è il freno tradizionale, il terzo pedale è un “freno rigeneratore” che permette appunto la ricarica delle batterie durante l’azione frenante.

Partners di Ecopower Automotive

La parte aeronautica e aerodinamica è stata sviluppata assieme a Btech C, Barcelona Technical Center; Api Brothers ha sviluppato la parte marketing e software. Jaton Racing ha contribuito allo sviluppo e costruzione del veicolo basandosi sull’esperienza del cross country accumulata in decenni di professionalità.

Foto montalbanmedia