SILK WAY RALLY 2021

SILK WAY RALLY 2021

Un percorso da sogno al Silk Way Rally 2021; dalla taiga russa ai monti Altai attraverso l’immensità della steppa russa e del deserto mongolo; un mosaico di paesaggi e magia saranno il contorno per i concorrenti che decideranno di sfidarsi al Silk Way Rally 2021.

Infatti il percorso, per l’edizione 2021 del Silk Way Rally, sarà diverso dalle passate edizioni, a cominciare dal punto di partenza. Pertanto non più Mosca e nemmeno Irkutks, bensì Omsk farà da città ospite dello start di questa magnifica competizione; infatti i giorni 29 e 30 giugno ci saranno le verifiche ed il giorno 1 luglio la partenza. Mentre l’arrivo sarà a Urumqi l’ 11 luglio 2021.

Qui ci saranno due giorni dedicati alle verifiche tecniche ed amministrative; dopodichè ci saranno tre prime tappe in Russia. Due di queste si svolgeranno nella parte più orientale della Siberia, poi la taiga russa con paesaggi mozzafiato; infine per la terza tappa le piste saranno più tecniche ed impegnative, nell’arrampicata sui monti Altai.

PERCORSO IN MONGOLIA

Lo scenario cambia completamente, una volta che si raggiunge la Mongolia; infatti con la quarta tappa, i concorrenti scopriranno il blu del cielo, il verde intenso delle praterie. Le tappe in Mongolia saranno sette, lungo un percorso formato da prove speciali molto più lunghe e brevissimi trasferimenti. Ci sarà una grande varietà di percorso, infatti si passerà da zone montane e collinari, a zone lacustri; oltre ovviamente alla grande steppa ed alle immense e gialle dune.

Quindi, si può sintetizzare dicendo che tra navigazione, guida veloce, guida impegnativa, piste rapide, percorsi tecnici; al Silk Way Rally 2021 ci saranno tutti gli ingredienti migliori per una vera prova rally-raid, nella terra di Genghis Khan.

RICAPITOLANDO

I dati salienti della competizione: due paesi completamente diversi: Russia e Mongolia

Lunghezza totale della competizione: 5400km  di cui 3500 di prove cronometrate

10 tappe, di cui due che terminano nello stesso luogo; no giorno di riposo.

1 tappa marathon per tutte le categorie ( moto, auto, ssv,camion)

Percorso complessivo per i veicoli assistenza: 3400 km

Luc Alphand, direttore sportivo, afferma che ciò che l’organizzazione desidera fare è offrire, con il Silk Way Rally 2021, quella parte di libertà e di avventura che tutti abbiamo desiderato durante questo periodo particolarmente difficile. Infatti dopo aver visto la Mongolia con il Silk Way Rally del 2019, quest’anno si vedranno ancora altri scenari estremamente suggestivi, scoprendo nuove località. Quest’anno il percorso sarà ancora più bilanciato tra montagne, steppe, dune, quindi sicuramente tutti i piloti avranno una gara fantastica.

Il sito di riferimento è www.silkwayrally.com

Oppure per ogni informazione tecnica scrivere a Natalie Einsargueix natalie@silkwayrally.ru