Silk Way Rally 2021 news

Silk Way Rally 2021 news

Pubblicate le tariffe trasporti del Silk Way Rally 2021

Sono appena uscite dagli uffici franco/russi del Silk Way Rally, le tariffe riferite ai trasporti dei veicoli per l’edizione 2021 di una delle gare più emozionanti e coinvolgenti nel panorama del Cross Country. Parliamo, infatti del Silk Way Rally 2021, che si svolgerà tra la Russia e la Mongolia a partire dal primo luglio prossimo. Un risultato veramente interessante, considerando che l’ultima edizione è stata il Silk Way Rally 2019; perciò per celebrare la ripresa di questo sport è un buon auspicio partire alla volta di questa avventura.

Quindi notiamo subito la poliedricità delle varie categorie, per cui un concorrente ha vastissima possibilità di scelta, sia per tipo di veicolo da trasportare, sia per la modalità di trasporto.

Silk Way Trasporti

Infatti gli Organizzatori hanno intelligentemente previsto due scelte per i concorrenti e per le assistenze; la prima prevede il carico del proprio veicolo su camion in Europa. Per questa ragione ci saranno due i punti di “raccolta” in Francia od in Germania; dopodichè verrà ritirato  ad Omsk qualche giorno prima dello start. Alla fine della competizione si ricaricherà su camion il proprio veicolo ad Ulan Bator e lo si ritirerà poi in Europa all’arrivo del convoglio. Pertanto questa soluzione prevede anche le operazioni doganali per il passaggio dei vari confini totalmente a cura dell’Organizzazione, quindi un trasporto “senza pensieri” per i concorrenti, ed ogni categoria di veicolo (auto, moto, quad, SSV) ha la propria tariffa in base alle dimensioni.

Inoltre – cosa di estrema importanza – in caso di ritiro del concorrente dal Rally, il veicolo viene immediatamente caricato su camion sino alla fine della competizione e quindi successivamente trasportato in Europa; un dettaglio, questo, che risulta di particolare importanza, quando il mezzo è fermo in prova speciale nel deserto a migliaia e migliaia di chilometri da casa.

La seconda scelta è quella di percorrere in convoglio tutto il tragitto dall’Europa ad Omsk e da Ulan Bator all’Europa, ciò prevede, quindi, la guida lungo entrambe le tratte. Così l’esperienza avventurosa diventa ancora più intensa.

Sicuramente una soluzione più economica che richiede però tempo e disponibilità ad affrontare questo lungo tragitto; scegliendo questa opzione di trasporto i passaggi alle dogane vanno compiuti autonomamente, sebbene con la supervisione e l’aiuto dell’Organizzazione; ovviamente questa opzione è riservata a tutte le categorie di veicoli ed è obbligatoria per i camion che non possono essere trasportati in altro modo.

Le tariffe sono chiaramente indicate nel prospetto pubblicato di seguito; mentre il sito internet di riferimento è www.silkwayrally.com

TURNKEY TRANSPORTATION TARIFFS EUROPE / RUSSIA – MONGOLIA / EUROPE
VEHICLEDIMENSIONSROUND TRIP TARIFFEUROPE/OMSKTARIFFULAN BATOR/EUROPETARIFF
BIKE / QUAD LOADED IN A VAN 0,00€0,00€0,00€
BIKE L < 2,3 / H < 1,50 / l < 0,92.500 €1.250 €1.750 €
QUADL < 2,1 / H < 1,35 / l < 1,43.000 €1.500 €2.000 €
SSV  L < 3,8 / H <1,90 / W < 1,95.000 €2.500 €3.000 €
CAR  1  L < 5,4 / H <1,95 / W < 2,127.000 €3.000 €4.500 €
CAR 2L < 5,4 / H > 1,95 / W < 2,127.000 €3.000 €4.500 €
VAN / MINIVAN 1 NORMALL < 5,0 / H <2,25 / W < 2,1212.000 €5.500 €7.000 €
VAN / MINIVAN 2 HIGHERL < 5,4 / H <2,52 / W < 2,1213.000 €6.000 €7.500 €
VAN/MINIVAN 3 LONGER AND HIGHERL < 5,9 / H <2,76 / W < 2,1213.500 €6.500 €8.000 €