Suzuki Jimny il meglio

Suzuki Jimny il meglio

SUZUKI JIMNY: UNO SPETTACOLO!

In questo periodo stiamo usando il Suzuki Jimny, ultimo arrivato in casa Suzuki: un vero gioiello! Possiamo solo dire che è divertente, entusiasmante, simpatico, facile da guidare in fuoristrada, una volta preso posto a bordo non vuoi più scendere.

SUZUKI JIMNY LOOK

Del look di questo nuovo Suzuki Jimny si è già tanto parlato. Si contraddistingue per il suo “essere fuoristrada puro”; squadrato alto da terra, possente, ma leggero ed elegante allo stesso tempo. Ricorda un Mercedes G, oppure ricorda un Land Rover Defender, ma in realtà lui  è un Suzuki Jimny e della tecnologia di questo marchio porta tutti i segni distintivi migliori. Anche nel design è un veicolo unico, bello, che si fa notare quando passa in strada.

A bordo è spazioso, in quanto l’abitacolo è anche alto, i passeggeri ai posti anteriori stanno molto comodi, un po’ più contenuto lo spazio per i passeggeri sui sedili posteriori. Il vano bagagli non è molto ampio, ma le misure di Suzuki Jimny sono 3,48mt di lunghezza, 1,64mt di larghezza, 1,72mt di altezza.

Le dotazioni sono molto complete, gli strumenti rispecchiano la tradizione Suzuki, chiari e facilmente utilizzabili; naturalmente la nuova tecnologia è stata ampiamente inserita all’interno della plancia centrale con uno schermo touch da 7 pollici, da cui si gestisce la navigazione, la musica e interconnessione con i propri dispositivi.

SUZUKI JIMNY TECNOLOGIA OFF ROAD

Naturalmente una volta preso posto a bordo le emozioni che ci assalgono sono moltissime, ci ricordiamo di quando guidavamo il Suzuki 413, mitico ed indistruttibile, vero e proprio arrampicatore di ogni terreno. E grande Sorpresa! Il Nuovo Suzuki Jimny è proprio tutto questo: in fuoristrada è un’emozione unica, ci possiamo divertire in ogni situazione, il Suzuki Jimny passa ovunque, non si ferma mai, superiamo fangaie, ci inerpichiamo su salite e pendenze esagerate. Il motore 1.5 litri a benzina offre 102cv, ma grazie ad un peso di circa 1000kg non ci sono problemi per la mobilità.

Una caratteristica stupenda è poi la trazione AllGrip di Suzuki, che viene gestita dal guidatore tramite una leva posta vicino alla tradizionale leva del cambio. Quest’ultimo a 5 rapporti manuale, a volte nella marcia in autostrada è un po’ affaticato, si sente leggermente la mancanza della sesta marcia; mentre in fuoristrada si apprezza davvero tanto la possibilità di inserimento della trazione integrale e delle marce ridotte. Con una coppia di 130Nm a 4000giri, si può veramente fare di tutto; ogni tipo di percorso off road è adatto a questo mezzo.

SUZUKI JIMNY ESPERIENZA DI GUIDA

Con questo mezzo abbiamo partecipato ad un raduno di fuoristrada, è stata un’esperienza entusiasmante, che ci ha riportato indietro nel tempo, che ci ha permesso di riviere la vera guida off road, infatti Suzuki Jimny è un vero fuoristrada, con angoli di attacco, di dosso e di uscita ulteriormente migliorati, così come l’altezza da terra che, nel Nuovo Suzuki Jimny, raggiunge i 21 cm! Queste caratteristiche, unite al telaio in traliccio, alle sospensioni indipendenti con tre punti di ancoraggio, ci hanno permesso di superare ostacoli in cui altri veicoli 4×4 tanto blasonati sono rimasti infangati, o bloccati. Insomma il “piccolo” Suzuki Jimny non solo si è ben difeso, ma ha letteralmente “bastonato” grandi off-road che padroneggiavano il percorso, con pneumatici super tassellati e preparazioni stratosferiche. Suzuki Jimny, con i suoi pneumatici di serie montati su cerchi da 15 pollici non ha avuto nessun problema di aderenza, di stabilità, di grip, od altro.

Sostanzialmente è un piccolo fuoristrada che vale ogni euro che costa; i prezzi dettagliati sono disponibili sul sito www.suzuki.it