SILK WAY RALLY

SILK WAY RALLY

SILK WAY RALLY 2020   NUOVO PERCORSO

Date: dal 2 al 11 luglio 2020 
Silk Way Rally: modifica dell’itinerario per l’edizione 2020

Per evitare i rischi legati all’epidemia di covid-19 (Coronavirus) e per garantire la perfetta riuscita  della prossima edizione del SILK WAY RALLY, l’Organizzazione ha deciso di modificare l’itinerario dell’edizione 2020; infatti data la situazione mondiale così complessa, teatro di questa splendida gara sarà la Russia.

Le tappe previste nella Repubblica del Kazakistan e nella Repubblica Popolare Cinese sono state cancellate. La gara si terrà interamente sul territorio della Federazione russa. Ciò nonostante, non mancherà il fantastico e tradizione inizioinizio dalla Piazza Rossa a Mosca il 3 luglio e un finale a Kazan il giorno 11 luglio.

Il nuovo percorso del Silk Way Rally sarà composto da 8 tappe; presenterà tutti i tipi di terreno: steppa, sabbia,  foreste e fango. L’edizione 2020 offrirà ai partecipanti 2700 km di sezioni selettive; mentre la lunghezza totale del percorso sarà di 4700 km 

La Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) e la Fédération Internazionale de Motocyclisme (FIM) sono stati entrambi informate delle modifiche e sostengono pienamente gli organizzatori.

Ecco quanto dichiarato dagli Organizzatori del Silk Way Rally

Vladimir Chagin, direttore dell’Organizzazione:

” Abbiamo preso una decisione saggia e responsabile; dobbiamo garantire al 100 % che il SILK WAY 2020 si terrà in buone condizioni. Infatti media e i partecipanti potranno scoprire luoghi straordinari in Russia. Sarà una gara di alto livello e un viaggio formidabile. “

Frédéric Lequien, vicedirettore del Silk Way Rally

“Guardiamo il lato positivo: il percorso sarà molto interessante dal punto di vista sportivo. Ci sarà pochissimo trasferimento e la logistica globale per i teams sarà molto più semplice. In un contesto internazionale sensibile, è una decisione attentamente pensata che, soprattutto, è stata presa per i concorrenti.” Aggiunge Frederic: “Per questo decimo anniversario desideravamo un percorso che non fosse complicato dal punto di vista logistico ma che fosse allo stesso tempo molto interessante dal punto di vista sportivo. Vorremmo ringraziare le Federazioni Internazionali auto e moto per il loro sostegno e la fiducia che ci hanno dimostrato. Essere presenti in entrambi i campionati di auto e moto è un altro passo avanti per il Silk Way Rally. ”


Il SILK WAY RALLY, infatti, ha realizzato la prima edizione dalla Russia al Turkmenistan attraversando il Kazakistan nel 2009; così celebrerà il suo decimo anniversario nel 2020 in Russia con un nuovo percorso avvincente e straordinario.

Sinora si è vista la partecipazione di grandi teams e di campioni pluridecorati della disciplina, ma anche di molti dilettanti, ed il Rally è stato vinto da alcuni nomi importanti come: CARLOS SAINZCYRIL DESPRESYAZEED AL RAJHINASSER AL ATTIYAH, che nell’edizione 2019 fu partecipe di un’impresa unica, vincendo tutte e 9 le tappe.

Nella categoria camion è il KAMAZ MASTER TEAM che con DMITRY SOTNIKOV, EDUARD NIKOLAEV, AYRAT MARDEEV, ANTON SHIBALOV, ANDREY KARGINOV e FIRDAUS KABIROV condivide le vittorie dal 2009supremazia sventata nel 2011 dal TATRA TEAMdi ALES LOPRAIS. Quindi sarà molto interessante seguire la sfida del 2020.

CONTATTI:
Europe: Natalie Einsargueix e-mail: Natalie@silkwayrally.ru

Russia:Oksana Zakharova Tel.: +7 8552 372600 Fax: +7 8552 372676 e-mail: info@silkwayrally.ru
Media Department Lina Arnautova e-mail: lina.arnautova@silkwayrally.ru  Tel.: +7 (921) 939 0149
Europe:Chris Rodrigo Tel: +33 (0) 607 226 233 crodrigo@silkwayrally.ru 

Pagina ufficiale: WWW.SILKWAYRALLY.COM