Ford Kuga plug in

Ford Kuga plug in

Ibrido ed elettrico in una sola auto, questo è il concetto di Ford Kuga Plug-in. Questo veicolo ci ha davvero entusiasmato per il suo stile, look, e soprattutto per la tecnologia messa a disposizione.

Abbiamo potuto constatare come si viaggia in elettrico, come possa essere confortevole e rilassante, ma anche divertente e sportiveggiante; il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente.

Ford Kuga plug in a bordo

Abitualmente prendendo posto a bordo di un nuovo veicolo descriviamo un po’ gli interni, ma di fatto con questo mezzo è amore a prima vista, per i materiali, gli spazi, le disposizioni e naturalmente la strumentazione più che completa: facilmente accessibile ed intuibile.

La guida di Ford Kuga è divertente e sorprendente in ogni frangente; infatti i dati dichiarati da Ford sui consumi sono veritieri. Partiamo da Milano con il serbatoio di carburante pieno e la carica elettrica altrettanto. In autostrada non lesiniamo sulla guida, e non possiamo non essere piacevolmente soddisfatti quando notiamo i risultati sul computer di bordo. 

Giunti a destinazione colleghiamo il cavo alla presa elettrica e ci prepariamo per il nuovo test.

Ford Kuga plug in in montagna

Decidiamo di proseguire la scoperta delle splendide valli del Friuli Venezia Giulia, così ci addentriamo lungo la valle del Torre nel parco regionale alla scoperta delle grotte di Villanova, saliamo poi lungo le stradine che si inerpicano verso le vette prealpine, a Musi di Lusevera e giungono poi in Slovenia.

Il panorama è mozzafiato e guidare la nostra Ford Kuga è davvero divertente. In modalità elettrica è talmente silenziosa che nemmeno i cervi si accorgono del nostro passaggio.

In modalità elettrica siamo riusciti a percorrere ben 62km prima che si attivi il propulsore tradizionale; a questo dato ha contribuito anche l’effetto spugna della batteria. Infatti si ricarica con le frenate; i dati possono essere monitorati sullo schermo centrale.

Un altro dato che ci ha colpito è stato vedere un consumo di carburante di 2,9 litri per 100km

Consideriamo che il propulsore è un benzina 2.6 litri da ben 225cv di potenza; abbinato ad un cambio automatico a 7 rapporti molto veloce e preciso; in qualunque modalità di guida.

I tempi di ricarica elettrica sono davvero notevoli, alle collonine distribuite un po’ ovunque in Friuli Venezia Giulia ci siamo fermati poche volte per circa 20 minuti; in sede abbiamo tardato un po’ di più certamente; ma considerando che automaticamente si disinserisce una volta ricaricata non ci sono problemi se si lascia l’auto collegata e si recupera il mattino successivo.

Ford Kuga plug in dimensioni

Questa versione della Ford Kuga plug in non si differenzia dalla precedente per dimensioni; infatti è lunga 4,61metri; larga 1,88metri ed alta 1,68metri. Lo spazio a brodo è notevole sia per i 5 passeggeri sia per il vano bagagli che risulta un po’ più piccolo rispetto alla versione non ibrida, perde di fatto solamente 64 litri, decisamente accettabile.